• Hai una domanda?
  • 333 67 07 767
  • Famigliaeminori@famigliaeminori.it

ICF E PEI
2° Edizione
iscriviti
Recensioni:
Codice MIUR/SOFIA 45279 - 77384
DESCRIZIONE
ARGOMENTI
Recensioni
ICF E PEI
Premessa :

DLGS n. 66 del 13 aprile 2017, modificato dal D.Lgs n. 96/2019.

  • Successivamente all'accertamento della condizione di disabilità delle bambine e dei bambini, delle alunne e degli alunni, delle studentesse e degli studenti, E' REDATTO UN PROFILO DI FUNZIONAMENTO SECONDO I CRITERI DEL MODELLO BIO-PSICO-SOCIALE DELLA CLASSIFICAZIONE INTERNAZIONALE DEL FUNZIONAMENTO, DELLA DISABILITA' E DELLA SALUTE (ICF) adottata dall' Organizzazione Mondiale della Sanità (OMS), ai fini della formulazione del PROGETTO INDIVIDUALE di cui all'articolo 14 della legge 8 novembre 2000, n. 328, nonché per la predisposizione del PIANO EDUCATIVO INDIVIDUALIZZATO (PEI);
  • Tiene conto della certificazione di disabilità e del Profilo di funzionamento;
  • Individua STRUMENTI, STRATEGIE E MODALITA' per realizzare un ambiente di apprendimento nelle dimensioni della relazione, della socializzazione, della comunicazione, dell'interazione, dell'orientamento e delle autonomie;
  • esplicita le modalità didattiche e di valutazione in relazione alla programmazione individualizzata;
  • definisce gli strumenti per l'effettivo svolgimento dell' alternanza scuola-lavoro, assicurando la partecipazione dei soggetti coinvolti nel progetto di inclusione.
OBBIETTIVI FORMATIVI
  • QUALI SONO LE PRINCIPALI NOVITÀ DEL DECRETO 66/2017 MODIFICATO DAL D.LGS N. 96/2019. Conoscenza del modello ICF – Classificazione Internazionale del Funzionamento, della disabilità e della salute come strumento per la predisposizione del progetto individuale e di vita.
  • QUALI SONO LE CARATTERISTICHE DELL'ICF IN GENERALE E QUALI SONO GLI ASPETTI ESSENZIALI DI CUI TENER CONTO NEL PEI ICF.
  • L'importanza dei fattori contestuali ambientali e personali e dei costrutti barriere/facilitatori e capacità/performance nella costruzione del PEI-ICF.
  • COME SI REDIGE UN PROFILO DI FUNZIONAMENTO SU BASE ICF, ANCHE A PARTIRE DA ALCUNI ESEMPI.
  • COME SI PROGETTA UN PEI-ICF A PARTIRE DA UN MODELLO SPECIFICO, SEMPLICE E AGEVOLE DA COMPILARE.

INFO E MODALITA'


  • DURATA COMPLESSIVA: 15 ORE

    4 ore di teoria on line, in conferenza dal vivo

  • 6 ore di pratica on line, in conferenza dal vivo

  • 5 ore calcolate per elaborare protocolli, per esercitazioni su casi reali da supervisionare, più studio delle slide di approfondimento

  • I decreti attuativi per l’inclusione scolastica e le modifiche alla legge 104/92.
  • Le principali novità del decreto
  • ll profilo di Funzionamento e il ruolo delle ASL per la redazione del PEI.

  • INDICATORI:
    Superamento della verifica dell’apprendimento con elaborazione di un documento;
    N. di iscritti/n. di iscritti che superano positivamente la verifica dell’apprendimento.

  • NUMERO PARTECIPANTI
    Il corso avrà inizio se si raggiunge un minimo di n. 30 partecipanti; in caso contrario il corso sarà riprogrammato a nuova data.

  • TERMINE ISCRIZIONI
    2 giorni prima della data prevista per l’inizio corso.

  • COSTO ISCRIZIONI
    l' iscrizione ha un costo di

    € 80 per i NON soci

    € 40 per i soci di famiglia e minori onlus


  • ATTESTATO:
    Sarà inviato l’attestato a tutti coloro che dimostreranno di aver acquisito le conoscenze/competenze relative ad almeno il 75% degli obiettivi formativi dichiarati, cheavranno compilato la scheda di custode satisfaction, che avranno partecipato al 75% dell’attività formativa; la verifica di tale dimostrazione avverrà attraverso l’analisi dei risultati del questionario predisposto per l’attività formativa.
ALTRE INFORMAZIIONI
TUTORS DEL CORSO

  • dott. Silvio bagnariol Dottore di Ricerca in Scienze della Cognizione e della Formazione presso l'Università Cà Foscari (VE); collabora da anni nei corsi universitari per futuri insegnanti SSIS, SOS, PAS, TFA; docente in didattica Speciale per i 24 CFU Università di Venezia; docente del corso "Progettazione del PDF e del PEI" nel corso TFA SOSTEGNO presso l'Università di Udine; formatore Erickson per i corsi sul sostegno; formatore docenti sulle tematiche dei Bisogni Educativi Speciali; insegnante di sostegno specializzato e Funzione Strumentale Inclusione.
DURATA DEL CORSO

15 ORE TOTALI. 4 Lezioni da 2 ore di teoria

6 Lezioni da 2 ore di pratica.

5 ore calcolate in autoapprendimento per elaborare protocolli

per esercitarsi su casi reali

in più slide di approfondimento
COME ACCEDERE AI CORSI

L'Iscrizione al corso ICF e PEI deve essere fatta attraverso questa piattaforma creando un account tramite il pulsante "REGISTRATI"
QUANTO COSTA E COME PAGARE IL CORSO

  • Euro 40,00 (per i soci di F&M onlus) 80€ per i NON soci.

  • Bonifico:
    IBAN: IT 78P0623003203000035901874.

  • Causale: Corso “ICF E PEI 2°edizione

  • CARTA DOCENTI : si può pagare il corso anche con CARTA DOCENTI.
    dopo creato l'account e fatta l'iscrizione si può inviare la ricevuta del buono carta del docente direttamente da questa piattaforma nell'area riservata

  • PUOI PAGARE IL CORSO ANCHE CON PAYPAL O CARTE BANCARIE O POSTALI
ATTESTATO

A fine corso sarà rilasciato l’attestato con riconoscimento MIUR.
ARGOMENTI DEL CORSO

Nel corso di ICF E PEI sono previsti 10 argomenti chiave.

RECENSIONI
5.0
(56 Voti)
  • 5 Star
  • 4 Star
  • 3 Star
  • 2 Star
  • 1 Star
  • 1 giorno fà

    Sono un insegnante di sostegno, grazie a questo corso ho acquisito delle competenze speciali e adesso non ho più paura di sbagliare a fare un PEI.

    • 4 giorni fa

      Corso fondamentale per tutti gli insegnanti di sostegno come me , lo consiglio a tutti.

  • 1 sett fa

    Grazie...

Scrivi una recensione
Devi essere registrato ed aver partecipato ad almeno un corso entra nell'are riservata